OUTLOOK SETTIMANALE

                                                                                                                                                                                                                          in collaborazione con




presentano

OUTLOOK SETTIMANALE

troverete in questa sezione:


  • la visione weekly dei mercati con maggiore liquidità
  • lo studio e l'interpretazione dei Volumi
  • aggiornamento e valutazione del COT-Report

gli appuntamenti da seguire live sono ogni lunedì alle 10:30

 CLICCA E REGISTRATI 

14-10-2019

In questo primo appuntamento per la visione weekly dei mercati con maggiore liquidità, sono partito da zero per la costruzione di un'analisi basata sulla logica dei movimenti superiori:


- impaginatura del grafico

- il fibonacci personalizzato come strumento base

- livelli di entry su price action e livelli di TP dinamici




21-10-2019

la visione weekly dei grafici nasconde i movimenti delle mani forti direzionali, le chiusure delle candele sono motivate e non per niente sono punti di riferimento sul grafico lineare.


per i trades a lungo termine inseriremo nei prossimi appuntamenti i grafici daily per ottimizzare le entrate e i TP


a breve in questa rubrica andremo ad integrare il C.O.T. Report riportando i risultati direttamente sulla MT4



28-10-2019

la direzionalità nel TimeFrame Weekly  è sicuramente importante, 

usiamo poi il daily per valutare possibili entrate o Take Profit


ho concretizzato con dei dati numerici ottenuti dalla quotazione 

e dai dati ricavati dai volumi dei livelli su cui operare


lo studio del grafico che faccio su questa rubrica
è a scopo di capire e seguire i movimenti dei BIG



04-11-2019

sapere la direzione che a lungo termine il grafico intraprende

serve per determinare uno stoploss strategico


l'indicatore di Bill Williams,

 il Fractals è ottimo per sfruttare i breackout

è semplice e non ha bisogno di settaggi


il seglale sul petrolio è attivo
adesso dobbiamo solo aspettare
e in base al valore numerico ricavato dai volumi abbiamo un take profit


11-11-2019

A. T. R è indicatore di volatilità

 molti lo confondono e lo usano come oscillatore

ma  i livelli bassi sono da intendere come mancanza di contrattazioni

e quindi ci si può aspettare un espansione sul grafico


una trendline tracciata nei massimi dell'indicatore va a indicare un aumento di volatilità

ed in base ai breakout si può prendere posizione


una congestione su EUR-USD ovvero un Harami
io la considero anche se si manifesta al contrario
nel video la mia teoria


18-11-2019

è fondamentale per chi è agli inizi 

sbattere la testa contro il muro

"bruciare" uno, due, tre o forse più conti

è un percorso inevitabile


siamo qui per fare analisi ???

non solo...

per primo si lavora su se stessi

vi consiglio il BLOG di Mauro

www.tradingpositivo.com 

infine le analisi le abbiamo fatte
semplici e a lungo termine
per ora solo tecniche ma ben presto
con il C.O.T. Report ne sapremo di più


25-11-2019

seguire una analisi di un trend a lungo termine

ha senso solo se costruita con punti di entrata ed uscita


una bella visione del DAX ci offre uno schema per assecondare il grafico

 anche se il Trend potrebbe durare diversi mesi 

i trade non devono andare overweek

👇👇👇

per stare al passo ed evitare di perdere il controllo della sistuazione

è indispensabile annotare penibilmente il tutto in un diario

entrate, uscite, livelli e pause


  02-12-2019


questa settimana la coppia USD-JPY

ci offre un entrata molto favorevole dal punto rischio rendimento trade

sia su ottica daily che weekly


l'indice tedesco (DAX) è ormai fermo sui massimi da ben 4 settimane potrebbe essere l'occasione per prenderlo in contropiede sfruttando un ritracciamento fisiologico o addirittura un'inversione del trend di lungo termine


su EUR-USD si vede benissimo una congestione su grafico weekly la pinbar della settimana scorsa chiude all'interno del corpo che da il via alla formazione

la direzionalità long confermerebbe lo short sul dax assecolndato dalla correlazione inversa (o negativa) 



  16-12-2019


gli sviluppi weekly sono basati sulla somma di contrattazioni inferiori, la somma di candele Daily, H4, H1 possono ottimizzare le entrate


l'effetto Brexit ci permette di sfruttare in pieno le chiusure dei Gap, quindi le analisi sono semplici e motivate da vuoti da colmare 


non sempre un trad che è stato pensato in ottica di lungo termine deve essere rispettato, anche se l'aspettativa è di tanti pips è consigliabile entrare ed uscire sempre in direzione del trend



23-12-2019

ormai con questa ultima settimana dell'anno non ci saranno sviluppi decisivi e se, non sono da considerare 


sia per EUR-USD che per EUR-GBP c'è da attendersi una ripresa della quotazione  con nuovi massimi assoluti, questo però da Gennaio 2020 in poi


i segnali o le analisi che riporto su questa rubrica sono su ottica di investimento a lungo termine ed è comunque possibile sfruttare, una volta riconosciuto, il trend anche su timeframe inferiori



06-01-2020

a differenza del Trading Intraday l'operatività a lungo termine

esclude le espansioni speculative (macrodati) e non ha bisogno di indicatori di momentum


la Price Action (PA) e i BreakOut hanno la priorità per prendere posizione, 

mentre i livelli di prezzo supp/res/fibo determinano il Take Profit


come individuare le congestioni, come interpretarle e come sfruttarle

la loro dinamica è semplice da seguire e molto efficace


 

13-01-2020


a differenza dal trading Intraday che trasmette adrenalina

e invita a cliccare più spesso buy o sell, provocando un effetto gioco,

l'operatività a lungo termine richiede un atteggiamento, se si può dire più pacato, 

che molti chiamano conservativo, qui la pazienza è il componente essenziale  


possibile entry short sul Gold

da seguire l'open price della candela Weekly 

e solo dopo un ritracciamento a violare tale area 

è poi possibile entrare 

ed assecondare il trend ribassista intrapreso dopo la respinta su area 1612.0


doppia congestione su l'EUR-USD sul grafico weekly

con aspettativa di breakout rialzista con target nuovo massimo 





20-01-2020


pochi strumenti per analizzare l'escursione del prezzo

e questa è la differenza che porta con se l'operatività a lungo termine 


nessun indicatore per riconoscere il trend

 e con questo nessun fattore esterno che potrebbe influenzare l'operatività


 la macroeconomia non ha un impatto importante sull'andamento

almeno che l'impatto non avvenga in livelli chiave

il trend rimarrà intatto 





27-01-2020


aggiornamento delle analisi e dopo i TP raggiunti ecco lo e nuove possibili operazioni: 


EUR-USD Buy, dopo il crollo ecco come entrare su possibile inversione


DAX Sell, dopo il nuovo massimo raggiunto le posizioni sell sono inevitabili


EUR-JPY Buy,  la situazione offre la possibilità di entrare long sui minimi di medio termine, da attendere però lo sviluppo della candela del lunedì 


EUR-GBP Buy, sebbene l'andamento delle due ultime settimane è stato ribassista con la chiusura di venerdì è in atto una possibile inversione del trend


Oil Buy, il trend in esaurimento offre buone occasioni di partecipare all'inversione o quanto meno al ritracciamento long  




03-02-2020 l'ora del Brexit


occhio vigile su tutte le coppie GBP!!! 


non escludo movimenti contrari a quello che in apparenza sembri il Trend ci sono sicuramente decisioni che porteranno la sterlina a salire o scendere


ad ogni modo un riassestamento delle espansioni di questi giorni avremmo modo di sfruttarle appena l'effetto Brexit sarà passato


le altre coppie riservano un comportamento non influenzato dalla sterlina e questo facilità molto seguire un analisi senza aspettarci sorprese


l'analisi sul Dax resta invariata e la discesa è attesa fino a 12.600 (zona di permanenza)



 


10-02-2020 la ripresa di EUR-USD


ecco perchè l'EUR-USD è da comprare e vendere adesso sui minimi è difficile

nel video l'analisi completa e i livello di entrata,

certo che è chiaro che è meglio comprare sui minimi e vendere dai massimi

e questo vale anche per le strategie Long-Term 


ancora short sul DAX che confermerebbe il di EUR-USD (correlazione inversa o negativa) 


per EUR-GBP la situazione è un pò contrastata sebbene il trend è rialzista

e la candela Daily di venerdì lo conferma con una bella pin-bar,

da valutare è un breakout rialzista ma attenzione che a 0.85

c'è il massimo della congestione Daily 

anche questo spiegato nel video




17-02-2020 il crollo dei mercati europei


con debolezza si confermano ribassisti tutti i cross con Euro

ed è chiaro che da qui si è in attesa di un rintracciamento fisiologico   


il Brexit è passato inosservato,

l'attenzione è spostata su altri mercati di cui non si spiega il movimento repentino,

le correlazioni non contano e dove ci si aspettava un movimento inverso non c'è stato 


gli indici americani ed europei continuano imperterriti a segnare nuovi massimi

e tutto questo è la conferma che c'è da aspettarsi di tutto

e rimango dell'idea che comprare sui massimi o vendere sui minimi

non è seguire un trading pianificato 




24-02-2020 niente panico da Corona-Virus


é finita discesa dell'EUR-USD?

per evitare di anticipare è consigliare usare dei livelli di entrata ben precisi

la price action ovvero il breakout del massimo delle candela Daily precedente offre una buona probabilità di riuscita positiva


per il trading a lungo termine è decisiva una selezione delle coppie di valuta

che offrono uno Swap basso per evitare ulteriori costi

  

trovo poco probabile che abbia un impatto sull'economia il panic

che sta provocando il Corona-Virus e quindi proseguo nel mio trading

senza badare agli articoli che si trovano in giro





02-03-2020 mercato azionario in rosso 


é tutti i mercati azionari del globo hanno registrato una settimana in rosso le analisi della settimana scorsa sono andate a target 


il DAX in generale si è comportato esattamente come avevo descritto rispettando tutti i livelli fino allo TP Out


questa settimana in whatchlist ho messo USD-JPY dove a partire da domani valuto se poter entrare long su condizioni favorevoli 


16-03-2020 ampi range e alta volatilità


da sfruttare le analisi a lungo termine anche per il trading Intraday 

dopo aver individuato l'andamento basta assecondare il grafico


il range dei mercati è aumentato di molto e questo è un vantaggio per le posizioni a lungo termine da rispettare dunque le zone di take profit


per le zone di stop loss è consigliabile rispettare anche molto ampi i rispettivi livelli e appena possibile inserire lo stop a pari 



23-03-2020 occasioni di trading convenienti 


dopo il crollo il Dax ci offre l'oportunità di scalare la discesa

con dei livelli e dei Gap da rispettare 


EUR-GBP sembra aver trovato nella candela weekly della settimana scorsa una spinta al ribasso livello di entry il 50% dell'espansione short dai massimi ai minimi di venerdì


la situazione per il petrolio è graficamente molto simile ai crolli del mercato azionario e nel tentativo di ripresa ci sta un long fino alla resistenza in zona 41.80





30-03-2020 in attesa di entry 


resta sempre il solito problema di entrata 


prendere posizione nelle prime ore della sessione europea non è solo il problema di tutti i giorni ma in particolare si presenta più complesso il lunedì


la candela che apre la settimana è infatti sia la candela daily del lunedì che la candela weekly


questo fattore porta fuori pista moltissimi trader che impazienti di entrare a mercato non attendono il primo movimento che potrebbe essere in-direzionale 




06-04-2020 tutto regolare trading armonico


il trading a lungo termine ha la particolarità di essere molto lineare, la velocità 

e se si vuole anche l'adrenalina che trasmette il trading intraday mancano

e per questo la visione weekly offre un ottima costruzione del Trade

 

l'appuntamento di oggi offre molti spunti di entrata con la possibilità

di avere una direzione del trend da sfruttare anche im time-frame più stretti


la costruzione delle analisi è prettamente a grafico nudo

e questo ha il vantaggio di non essere influenzati da indicatori o alro





13-04-2020 nuovo template weekly


con un semplice oscillatore Stochastic e le bande di Bolinger si ricava una strategia semplice per individuare il trend

 

nel grafico daily non può mancare la media mobile a 100 periodi esponenziale

serve da sparti acque al di sopra long e al di sotto short



il trading non consiste solo nel imparare una strategia e comprare o vendere

i componenti che un Trader profittevole deve avere sono tanti 



20-04-2020 dalla direzione al trade


le analisi a lungo termine nel appuntamento del lunedì
servo a capire la direzione primaria di un trend
poi basta assecondarlo con posizioni intraday

analizzare un cross può poi servire a fare trading in un altra
l'esempio di oggi con l'analisi di USD-JPY ci serve per tradare l'RU-USD


molte analisi restano invariate e sono in attesa di segnale 

e in caso contrario non si entra a mercato,
vendere sui minimi o comprare sui massimi non è consigliabile 



27-04-2020 trading non obbligatorio


l'estratto di un analisi non ci obbliga a prendere posizione a mercato, 

a volte è conveniente attendere il momento più opportuno

l'operatività a lungo termine non richiede uno stoploss più ampio anche qui i punti di stop sono stretti e strategici basati su analisi direzionali


 il mercato è reduce di due settimane di alta volatilità e di lunghe espansioni di trend,

questo rende difficile analizzare i grafici

e richiede la pazienza che il trader deve avere in queste situazioni    



04-05-2020 opportunità di Trading


l'EUR-USD con ottica di chiusura Weekly in positivo

quindi prediligo posizioni solo long almeno fino a giovedì


in watchlist anche l'EUR-JPY

di cui l'analisi a lungo termine propone una ripresa rialzista su W1,

 il breakout della candela precedente ne confermerebbe il trend 


una bella congestione su AUD-JPY 

ci offre uno spunto operativo ribassista su livelli importanti

 i livelli della congestione coincidono con il 50% dell'ultima espansione ribassista da cui potrebbe riprendere il trend dopo il rintracciamento (punto alto della congestione)



11-05-2020 lunedì ricco di possibilità 


sebbene EUR-USD ha la tendenza di mostrarsi ribassista, io prediligo le posizioni long

e quindi ogni tentativo ribassista è una possibile entrata buy


su GBP-USD abbiamo una bella analisi con direzione e segnale rialzista

che nell'espansione del lunedì è possibile un accumulo di posizioni,

sempre in direzione data dall'analisi, anche su possibili accelerazioni ribassiste


 il Nasdaq dopo averci offerto un bellissimo trend long da una zona di supporto, 

ora dai massimi sembra formare un controtrend non violando il massimo assoluto di lungo termine, i livelli di entrata li trovate nel video 



18-05-2020 analisi semplici ma efficaci


entrata conservativa sul Gold, visto i massimi di lungo termine lo short ci sta benissimo


come costruire un'analisi senza indicatori ma con il giusto equilibrio, 

con l'aiuto dell'analisi tecnica e con la giusta lettura del grafico

AUD-JPY in congestione, la prima rottura rialzista potrebbe essere una falsa, 

segnale short al rientro del max congestione



25-05-2020 la semplicità nel Trading


da una bella zona di resistenza su EUR-GBP c'è uno short da fare,

sia sul Weekly che sul Daily vediamo un distacco dai massimi di breve 


l'analisi di oggi per GBP-USD l'ho stretta fino ad H4 dove si nota benissimo

una ripresa dai minimi, e dopo il ritracciamento che mostra come la soglia del 50% di  Fibo sia sempre un buon motivo per prendere posizione non resta che attendere il breakout di questa soglia e assecondare l'espansione long

tripla congestione weekly su EUR-USD

la quotazione si trova ora giusto sul mezzo del range di circa 500pips

tendenzialmente è preferibile l'operatività solo long  


 


01-06-2020 operatività intraday con analisi long term


la direzione è data dalle analisi con timeframe weekly e daily

mentre per prendere posizione usiamo la lettura dei grafici più stretti H1 e M5 


dimostro qui nei video dell'OutLook weekly come anche se i segnali sono con target ambiziosi multiday,

 preferisco l'operatività con chiusure giornaliere


l'essere Flat a chiusura di una seduta di trading rafforza il mio IO interiore e mi fa dormire meglio e il giorno dopo posso ricominciare serenamente la nuova giornata di trading





15-06-2020 Rischio e rendimento e soldi


da valutare il rischio per una strategia che statisticamente è profittevole mantenendo la regola che le perdite sono un valore aggiunto se lasci correre i profitti 


un'operatività di swing-trading dimostra che il rischio rendimento non è calcolato e quindi si rischia solitamente poco e si guadagna poco se non meno a confronto del rischio 


io personalmente sono un trader intraday e non faccio swing-trading e tanto meno attuo una strategia ferrea ma faccio trading direzionale questo comporta che accumulo posizioni in direzione di un presunto trend con a volte esposizioni maggiori di quanto sia poi il profitto


questo mio operare non fa parte di una modalità facilmente ripetibile e la somma di una unità, composta da più operazioni, è la sostanza di una somma positiva che realizzo in profitto    




22-06-2020 direzionalità e difinizione di target 


il trade per questa settima è lo short su EUR-USD

target minimo 100 pips

in base all'andamento e al tempo di espansione il target può variare

   

con lo zoppo impari a zoppicare

ma con il trader non impari a tradare

prendi quello che ti serve da ogni webinars e impara a camminare da solo 

AUD-JPY ribassista su ottica weekly

entry short su breakout ribassista a 72.618

target dinamico di minimo 150 punti




13-07-2020 tre buone analisi 


per questa settimana l'EUR-USD vedo una direzionalità Short dopo uno sviluppo rialzista a toccare la resistenza/trendline dinamica ricavata dai due massimi decrescenti weekly


EUR-GBP confermerebbe l'analisi eur-usd anche qui il grafico deve prima formare uno sviluppo ribassista per poi ripartire al rialzo


mentre l'EUR-JPY mostra un andamento sia su grafico weekly che su grafico daily che lascia presumere un ulteriore minimo oltre il 50% di Fibo dell'ultima espansione rialzista sul grafico settimanale 


la spiegazione di queste analisi le trovate in dettaglio nel video


Nessun commento:

Posta un commento